Novità in Italia – microblading per avere delle sopracciglia perfette

0

Il volto umano è una quadro attraverso il quale è possibile rispecchiare le proprie emozioni. Le sopracciglia sono uno degli elementi che rispecchiano molto le sensazioni che viviamo, il nostro carattere. Modificano le espressioni del nostro viso in miriadi di sfaccettature. La moda ha determinata per un lungo periodo un canone di bellezza in cui si richiedeva di avere degli archi sopraccigliari molto sottili. Ora la tendenza sembra essere cambiata, dando più importanza al loro ruolo espressivo. Può sorgere però una serie di problemi, per chi, uomo o donna, sia spesso intervenuto con pinzette o altri mezzi a limitare le proprie sopracciglia. La soluzione è il tatuaggio permanente o il microblading. Di seguito andremo ad analizzare questa novità in Italia dal punto di vista estetico, un mezzo per avere delle sopracciglia perfette.

Avere delle ciglia perfette con il microblading

Il microblading è molto simile al sistema del tatuaggio permanente e fa parte di quelle categorie di realtà estetiche considerate appartenenti al trucco semi permanete. Grazie ad esso è possibile ottenere delle sopracciglia in modo perfetto, con la possibilità di riprodurre anche una forma di ombreggiatura al loro interno. Il sistema prevede l’intervento sempre con uno strumento particolare, molto simile a una penna, il quale effettua un microincisione direttamente sul derma inserendo il pigmento che riprodurrà una singola sopracciglia. Il meccanismo di incisione è talmente preciso da poter riprodurre qualunque forma e colore. Il procedimento è semplice.

Una volta scelta la forma delle vostre nuove sopracciglia e verificato con una prova grafica che questa si adatti in maniera adeguata al vostro viso, si procederà con le piccole incisioni al fine di introdurre nel derma la colorazione che avete richiesto. L’effetto è straordinario e anche se prevede dei ritocchi nell’arco di tre o quattro settimane in ogni caso vi permetterà di avere delle bellissime e folte sopracciglia.

Perché scegliere il microblading

Perché scegliere di effettuare il micro blading? Il vantaggio riguarda non solo coloro che hanno dei problemi di crescita dell’arco sopraccigliare, o sono intervenuti in maniera drastica in passato per renderle più sottili, ma anche a chi vuole cambiare aspetto del proprio viso, nel caso in cui le sue sopraccigli naturalmente non siano folte. La tecnica infatti non è invasiva. L’applicazione vi permetterà di avere una riproduzione di sopracciglia che appariranno molto naturali. Infatti la tecnica permette di intervenire direttamente negli spazi vuoti presenti riempiendoli. In ogni caso, dato che sono state generate delle piccolissime lesioni sul derma, come nel caso del tatuaggio nelle 48 ore successive è importante prendere delle precauzioni, come non bagnarle, non strofinarle o esporsi troppo al sole.

Le differenze tra tatuaggio ciglia e micro blandind

Spesso il micro blanding, come nuovissimo trattamento ancora poco conosciuto in Italia, viene confuso con il tatuaggio permanente delle ciglia. Vi sono molti elementi in comune, ma è importante precisare che sono due tecniche differenti. In tutte e due i casi infatti vengono effettuate delle incisioni, ma mentre nel caso del tatuaggio queste avvengono più in profondità, nel micro blanding si fermano al derma. Nel tatuaggio si utilizza uno strumento meccanico, nel secondo caso invece lo strumento è manuale. Ovviamente la durata è diversa. Nel tatuaggio i ritocchi saranno necessari dopo quaranta o cinquanta giorni, nel micro blanding si deve intervenire dopo tre o quattro settimane.

 

Share.

About Author

Leave A Reply