Proprietà curative dell’aloe vera: Scopriamo insieme quali sono

0

L’aloe vera è una delle piante che più possiede, naturalmente, una grande quantità di proprietà benefiche per il nostro organismo. Sia per uso esterno sia per uso interno, l’aloe vera garantisce risultati terapeutici in ogni suo utilizzo. Partendo dalle sue qualità emollienti, idratanti, cicatrizzanti fino ad arrivare a quelle gastro protettive, antibatteriche e depurative, questa pianta ha moltissimi effetti positivi all’interno del nostro organismo. Scopriamo ora insieme come utilizzarla per ottenere i massimi benefici per il nostro organismo.

Aloe vera: Come riconoscerla

L’aloe vera risulta abbastanza facile da individuare, ma a volte può essere confusa con l’agave, pianta della stessa specie. L’aloe è una pianta succulenta dalle foglie verdi, spesse e carnose lunghe dai 40 ai 60 cm con alcune spine di punta arrotondata sui lati. Ciò che la differenzia dall’agave è principalmente il gel che si trova all’interno alla pianta stessa: nell’aloe è più liquido e colloso, mentre nell’agave è più secco e fibroso. Questa sostanza, nei due vegetali, non cambia solo per la consistenza, ma soprattutto per le proprietà: il gel dell’aloe infatti risulta rinfrescante ed idratante per la pelle, quello di agave invece a contatto con la cute può causare dermatite.

Ora che abbiamo analizzato le differenze tra aloe e agave, potrebbe sorgere spontaneo chiedersi quale tipologia di aloe scegliere in base alle proprie esigenze. In realtà vi sono molte specie di aloe (quasi 305) e hanno tutte le stesse proprietà indistintamente dall’esemplare che si ha a disposizione. Solitamente l’aloe si trova facilmente in luoghi dal clima temperato, sub-tropicale e tropicale ed essendo una pianta succulenta non avrà bisogno di molta acqua per vivere, la sua coltivazione risulta abbastanza facile da gestire.

Alternative alla coltivazione della pianta

Tra poco andremo meglio nello specifico dei vari benefici che l’aloe può apportare al nostro organismo se usata in modo naturale direttamente dalla pianta. Se invece non possedete o non potete possedere una di queste piante una valida alternativa alla coltivazione in casa possono essere degli integratori a base di essa. Uno dei migliori prodotti in questo ambito è quello di Aloe Vera Slim che con la sua assunzione permette di bruciare grasso, velocizzare il metabolismo, ridurre il senso di fame e depurare il fegato e l’intestino. Tutto ciò in modo estremamente semplice e naturale. Gli integratori possono infatti essere una delle più valide alternative all’uso diretto del gel e del succo di aloe.

Benefici del gel di aloe vera

Il gel ricavato dalle foglie di aloe risulta essere ottimo per dare benessere e salute a pelle e capelli. Esso se spalmato sulle punture di insetti (ad esempio api o vespe) o sulle ferite può diminuire velocemente la sensazione di bruciore e di dolore. Inoltre può essere utile ma anche per bruciature, ematomi e scottature solari. Se avete invece macchie della pelle, brufoli e segni causati da acne, l’aloe risulta essere perfetta per combattere questi rossori presenti sul nostro viso. Il gel di queste piante è ricco di vitamina C e collagene e può poi essere spalmato direttamente sulla cute per giovare delle sue proprietà rinfrescanti ed emollienti. Oltre alla pelle, le sue capacità idratanti possono essere estremamente utili per il cuoio capelluto e per la salute dei capelli. Quest’ultimi, infatti, risulteranno più resistenti alla caduta e agli strappi.

Benefici del succo di aloe vera

Il succo che può essere ricavato dall’ aloe vera può essere usato come bevanda curativa contro molte malattie di natura gastrointestinale che oggigiorno sono aumentate, a causa dello stress e della cattiva alimentazione. Esso, infatti, è considerato un ottimo gastro protettore naturale ed è in grado di riequilibrare il pH riducendo così drasticamente l’eccessiva acidità di stomaco. Inoltre può essere estremamente utile contro gastriti, coliti, ulcere e semplice acidità di stomaco. Il succo di aloe vera ha poi anche molti benefici sul pancreas poiché permette la regolarizzazione dell’insulina oltre che la produzione di succhi gastrici per una migliore digestione.

Fin dall’antichità è invece conosciuta la proprietà lassativa, diuretica e disintossicante dell’aloe data dalle foglie ridotte in succo. Nel nostro organismo spesso nel tratto intestinale si generano e depositano numerose tossine che saranno facilmente eliminabili grazie alle sostanze benefiche contenute in questa pianta. Infine oltre che sull’intestino e sul pancreas, l’aloe vera è ottima anche per migliorare l’attività epatica e per l’eliminazione di tutte le sostanze considerate nocive dall’organismo.

Quali altre proprietà ha l’aloe vera?

Prese in considerazione le sue grandissime qualità, non ci dobbiamo stupire che l’aloe vera possa anche essere un ottimo antiossidante e anti-età. I minerali presenti nel succo, infatti, contrastano l’invecchiamento cellulare e gli aminoacidi, tra cui la cisteina, e le vitamine contenute al suo interno sono importantissimi per combattere i radicali liberi. L’aloe vera, se ingerita in modo corretto e ponderato, può inoltre aiutare a velocizzare il metabolismo per quanto riguarda i processi digestivi e l’assimilazione selettiva oltre al permettere di consumare un maggior numero di calorie.

Può inoltre, proprio per questi motivi sopracitati, aiutare a bruciare il tessuto adiposo in eccesso nei nostri corpi, anche stando a riposo. Al suo uso quotidiano conseguirà un senso di fame notevolmente ridotto dato che l’aloe vera contribuirà a sviluppare un persistente stato di sazietà e, inoltre, il fegato, i reni e l’intestino saranno notevolmente più sani e depurati. In ultima analisi possiamo sostenere che l’aloe sia una pianta a dir poco miracolosa e che può recarci benefici in ogni maniera in cui desideriamo utilizzarla. Che sia in succo, in gel o inserita negli integratori, ne consigliamo vivamente l’utilizzo per vedere fin da subito cambiamenti drastici sulla propria salute.

Share.

About Author

Leave A Reply