Spirulina: cosa è e quali sono i benefici? Qual è il miglior integratore?

0

Ultimamente la spirulina è un argomento sempre più gettonato fra i patiti dell’alimentazione sana e gli esperti del settore. Questo super-alimento, infatti, viene considerato un ottimo integratore per i vegetariani, i vegani e tutti quelli che necessitano di un sostituto delle proteine animali. Ma che cos’è esattamente la spirulina e quali sono i suoi benefici? Ecco tutto quello che c’è da sapere sull’argomento. Guida completa fornita dagli esperti di SpirulinaFit.it

Che cos’è la spirulina?

C’è molta confusione su che cosa sia effettivamente la spirulina. Non si tratta, infatti, come la maggior parte delle persone crede di un’alga ma è invece un cianobatterio che appartiene alla famiglia degli Arthrospira. Questa può sembrare una precisazione per gli addetti ai lavori, invece è un dettaglio molto importante poiché proprio la sua natura ne condiziona gli effetti. Viene considerata dagli esperti un super-alimento poiché a parità di peso contiene molte più proteine di qualsiasi altro cibo, pesce e carne compresi. La spirulina, inoltre, contiene moltissimi tipi diversi di amminoacidi essenziali, elementi estremamente importanti per la creazione delle molecole organiche, ancora più indispensabili visto che il corpo umano non riesce a produrne da solo. Questi cianobatteri contengono anche moltissime vitamine, in particolare del gruppo A e di quello E: bastano solo meno di 6 grammi di spirulina per soddisfare il fabbisogno giornalieri di un individuo adulto.

La spirulina è particolarmente ricca anche di sali minerali, in particolare fosforo, calcio, magnesio, ferro, potassio, zinco e rame. Dieci grammi di questa sostanza apportano lo stesso contenuto di sali minerali come 38 grammi di cereali, cibo molto ricco di per sè di sali minerali. Una sostanza che invece non è presente nella spirulina è la vitamina B12. In realtà è contenuta al suo interno ma in una forma non assimilabile dall’organismo umano, quindi il suo apporto può essere considerato nullo. Si tratta, quindi, davvero di una sostanza che ha innumerevoli effetti benefici, al di là delle esagerazioni che si possono leggere online. Invece l’Anses raccomanda di consumare spirulina secondo le quantità previste e senza esagerare per assicurarsi tutti i benefici che l’assunzione di integratori a base di spirulina possono garantire all’organismo.

Quali sono i benefici?

I benefici della spirulina sono moltissimi ma occorre fare una distinzione fra quelli che sono davvero effetti benefici dei prodotti a base di spirulina e quelle che invece sono dicerie da internet. Innanzitutto i prodotti a base di spirulina sono ottimi integratori alimentari perché da soli riescono a fornire tutti gli elementi di cui un organismo può essere carente. La presenza di tocoferolo all’interno della spirulina garantisce un ottimo apporto di antiossidanti mentre i carotenoidi sono un’ottima fonte di sostante utili per la lotta ai radicali liberi. Nella spirulina è presente anche il linositolo, una sostanza che ha degli influssi benevoli sia sul sistema circolatorio che su quello nervoso. Integratori a base di spirulina vengono assunti per contrastare il senso di stanchezza in chi soffre di pressione bassa.

Una sua assunzione continuativa può essere assunta per prevenire i mali di stagione come raffreddore e influenza poiché aiuta a rafforzare il sistema immunitario. Coloro che seguono un regime alimentare vegano o vegetariano possono assumere spirulina per integrare l’alimentazione e sostituire le proteine che mancano. Infine gli sportivi trovano nella spirulina un’importante fonte di biotina e ferridossina che servono per evitare l’insorgere dell’acido lattico dopo uno sforzo fisico molto intenso. L’assunzione della spirulina è anche indicata per quelle persone che non riescono ad abituarsi ad un regime alimentare restrittivo in quanto placa il senso di fame e, allo stesso tempo, può riequilibrare una dieta carente di alcuni elementi fondamentali. Questo risultato smorza-fame è raggiunto grazie all’abbondante presenza nella spirulina di un amminoacido chiamato fenilanina che agisce sul sistema nervoso e contribuisce ad avere un immediato senso di serenità e soprattutto di sazietà. Gli effetti benefici della spirulina, quindi, sono davvero tantissimi e l’assunzione di una dose controllata di spirulina non può che essere consigliata a tutti.

Qual è il miglior integratore a base di spirulina?

Proprio perché la spirulina è così ricca di effetti benefici, sono molti gli integratori che sono realizzati con questo prezioso cianobatterio che si ottiene da alghe caraibiche. L’Anses raccomanda innanzitutto di acquistare esclusivamente integratori che contengono vera spirulina e di qualità. Piante coltivate male, infatti, possono contenere batteri, cianotossine e elevate quantità di metalli pesanti che sono potenzialmente molto pericolosi per la salute umana. Quindi il primo consiglio è quello di scegliere degli integratori a base di spirulina che utilizzino un prodotto di qualità e siano realizzati da aziende serie che effettuano controlli molto dettagliati sulla qualità del principio attivo. Ma quali sono i migliori integratori a base di spirulina? Uno di questi prodotti è sicuramente Spirulina Fit, un integratore a base di spirulina che viene venduto in confezioni di capsule.

Questo particolare integratore viene utilizzato soprattutto per il suo effetto scacciafame. Spirulina Fit, infatti, garantisce un’accelerazione al proprio metabolismo, elemento essenziale per perdere peso senza sottoporsi a regimi alimentari troppo estremi. Questo integratore ha gli stessi effetti benefici dei termogenici ossia far bruciare più calorie anche mentre si dorme oppure in un regime di vita abbastanza sedentario, ma non comporta gli stessi effetti negativi che sono tipici di queste sostanze. Infine Spirulina Fit garantisce fin dall’inizio della sua assunzione un senso di sazietà che consente di seguire con più semplicità qualunque dieta. Ovviamente non si tratta di una pillola magica che garantisce il dimagrimento anche se ci si abbuffa ogni giorno ma può essere un validissimo aiuto da abbinare ad uno stile di vita sano e ad una dieta equilibrata. L’importante è assumerne la dose quotidiana indicata e non interromperne l’assunzione per poter beneficiare di tutti i vantaggi di questo integratore.

Share.

About Author

Leave A Reply